Un nuovo traguardo raggiunto

picture_250.jpgUn nuovo obiettivo è stato raggiunto dall’Istituto Comprensivo di Arenzano, grazie a tre classi della scuola primaria De Calboli, la classe IVC e VA, VD.

Arenzano è European Etwinning School per l’anno scolastico 2018-2019

Questo prestigioso riconoscimento è stato ottenuto a livello nazionale da 224 scuole e europeo da 1211 istituti.
Questo è un ottimo risultato per gli alunni delle tre classi, vincitrici di due premi Quality Label con due progetti di gemellaggio nei due anni precedenti al corrente ed è un esempio pratico di un nuovo modo di fare scuola. Le insegnanti, dando vita ad una stretta collaborazione educativa e didattica con altre colleghe europee, hanno permesso infatti ai loro studenti di apprendere vicendevolmente e di allargare le loro conoscenze anche sotto il profilo umano.

Un ringraziamento particolare va anche ad alcuni professori della scuola secondaria di I grado, che hanno preparato in maniera perfetta la candidatura della nostra scuola a questo prestigioso premio.

Un enorme grazie ai genitori della classe IVC che hanno deciso di festeggiare questo meraviglioso traguardo con un’ottima crostata molto gradita da grandi e piccini. Durante questo incontro, la classe ha presentato in maniera dettagliata i nuovi progetti Etwinning sviluppati  in questo anno scolastico alle famiglie, con una padronanza di linguaggio e contenuti veramente notevoli.

Non rimane altro che dire “ Bravi bambini  e brave insegnanti!

torta_etwinning.jpg

  Certificati di Scuola eTwinning 2018-2019

eTwinning, la community delle scuole in Europa

logo_etwenning.jpg

eTwinning è il gemellaggio elettronico tra scuole europee, un nuovo strumento per creare partenariati pedagogici innovativi grazie all'applicazione delle Tecnologie dell'Informazione e della Comunicazione (TIC).

Possono partecipare a eTwinning gli istituti scolastici riconosciuti dal Ministero della Pubblica Istruzione, di ogni ordine e grado. eTwinning  intende coinvolgere le scuole gemellate nella loro totalità, rivolgendosi non solo a studenti e insegnanti, ma anche ai dirigenti e a tutto il personale scolastico, nel confronto con realtà formative differenti. Partecipano a eTwinning  tutti gli Stati Membri dell'Unione Europea, più Islanda e Norvegia.

Il gemellaggio elettronico garantirà alle scuole partecipanti innumerevoli benefici: lo scambio di conoscenze ed esperienze, il confronto fra i metodi di insegnamento, l'arricchimento culturale, linguistico, e umano dei partecipanti, ma soprattutto la consapevolezza che viviamo in un'Europa unita, multilinguistica e multiculturale.

eTwinning  è nato come linea d’azione del Programma pluriennale (2004-2006) europeo eLearning, mirante all’integrazione delle Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (TIC) nei sistemi di istruzione e formazione in Europa. Dal 2007,eTwinning  è parte del Programma per l'apprendimento permanente (Lifelong Learning Programme 2007-2013), come azione speciale di Comenius. eTwinning è un modo di:

  • usare le tecnologie dell'informazione e della comunicazione per accorciare le distanze;
  • motivare gli studenti con attività innovative, nuove e interessanti;
  • imparare cose nuove sui diversi sistemi scolastici nelle altre nazioni europee;
  • condividere e scambiare opinioni in ambito pedagogico con altri insegnanti europei;
  • mostrare la pratica educativa della scuola ai genitori e al contesto locale;
  • approfondire la conoscenza delle lingue straniere;
  • rafforzare la dimensione europea della cittadinanza.

L’unione Europea mette a disposizione delle scuole una piattaforma ad hoc (www.etwinning.net) in cui la scuola si registra ed ottiene uno spazio proprio protetto, accessibile con password solo dai partners dei gemellaggi, su cui si trovano una e-mail, una chat, un blog, uno spazio in cui cambiarsi file di ogni tipo.